Salute: osteoporosi e intolleranza al lattosio, cosa si può fare?

 

L'osteoporosi è una malattia diffusa dello scheletro. Indebolisce le ossa e richiede quindi un'adeguata assunzione di calcio per compensare la conseguente perdita di densità ossea. D'altra parteintolleranza al lattosio o alattasia è un disturbo digestivo causato dal consumo di lattosio nelle persone il cui organismo non ne produce a sufficienza. lattasil'enzima che assicura l'assimilazione del lattosio da parte dell'apparato digerente.

 

I latticini sono ricchi di lattosio e fonte di calcio, tanto da disturbare la dieta delle persone intolleranti al lattosio e soggette a osteoporosi. Lactolérance vi aiuta a vedere le cose con maggiore chiarezza, nell'interesse della vostra salute.

In questo articolo scoprirete :

👉 Il legame tra osteoporosi e intolleranza al lattosio

👉 In che modo l'integrazione di lattasi può aiutarvi a gestire meglio la vostra vita quotidiana?

Comprendere i legami tra osteoporosi e intolleranza al lattosio

 

L'intolleranza al lattosio colpisce soprattutto gli adultiQuesto perché l'intestino tenue produce naturalmente meno lattasi con il passare del tempo. Analogamente, l'osteoporosi è una malattia che aumenta di frequenza con l'età. Il rischio di sviluppare sia l'intolleranza al lattosio che l'osteoporosi è quindi particolarmente elevato tra gli anziani, soprattutto tra le donne in post-menopausa, che sono le più colpite dall'osteoporosi, e rimane abbastanza alto tra gli adulti in generale.

In caso di intolleranza al lattosio grave, i sintomi possono comparire alla minima assunzione di lattosio, motivo per cui alcune persone consumano quotidianamente pochissimi o nessun latticino. Tuttavia, è essenziale avere un buon apporto di calcio per prevenire l'insorgenza dell'osteoporosi e rafforzare le ossa. Anche se alcune acque minerali e alcuni alimenti senza lattosio L'integrazione di lattasi è anche un'ottima alternativa per le persone intolleranti al lattosio e affette da osteoporosi.

 

Integratori alimentari a base di lattasi, una soluzione pratica ed efficace per l'osteoporosi e l'intolleranza al lattosio

 

Integrazione di lattasi è stato studiato per compensare la mancanza di lattasi e migliorare la digestione del lattosio nelle persone soggette ad alattasia. Riducendo o addirittura eliminando gli effetti indesiderati dell'intolleranza, l'assunzione di questi integratori alimentari prima di mangiare un alimento contenente lattosio permette di consumare prodotti caseari ricchi di calcio e vitamina D, senza compromettere il benessere digestivo.

Se soffrite di osteoporosi e di intolleranza al lattosio, potete beneficiare dei nutrienti contenuti nei latticini e recuperare la densità ossea, senza subire i disagi associati all'alattasia.

Per saperne di più Lactolérance 4500 e Lactolérance 9000Scegliere in base alla gravità dell'intolleranza al lattosio. I nostri integratori alimentari sono efficaci immediatamente, da 45 minuti a 1 ora dopo l'assunzione. Presentati sotto forma di capsule, vi aiuteranno a gustare i vostri pasti al ristorante o con gli amici.

Per una flessibilità ancora maggiore, optate per Lactolérance 1 giornoUna formula a base di probiotici che consente al corpo di generare nuovamente lattasi in modo naturale. Studiata per l'uso quotidiano da parte di chi è abituato a mangiare fuori casa o a cucinare piatti ricchi di lattosio, 1Day sarà il vostro migliore alleato quotidiano, con una capsula al giorno.. Con questi integratori alimentari adattati alle vostre esigenze e ai vostri vincoli, è facile recuperare una densità ossea sana e una vita sociale attiva.

👇 Optate per l'integrazione di lattasi con Lactolérance! 👇

Immagine che reindirizza alla scheda prodotto di lactorélance 1day pack e del dispensatore di pillole 9000

 

it_ITItalian

Il tuo carrello

Il carrello è vuoto.